Champagne Cristal Rosè 2009 Louis Roederer - Astuccio
zoom_out_map
chevron_left chevron_right
-15%

Champagne Cristal Rosè 2009 Louis Roederer - Astuccio

455,00 € (Tasse incl.) |535,29 € -15% 372,95 € (Tasse escluse)
notifications_active Ultimi articoli in magazzino
Tasse incluse Spedizione in 3-4 gg lavorativi

MARCA chevron_right

Champagne AOC
Francia
Pinot Noir 55% - Chardonnay 45%
0.75 l
12.00%
2009
2017/2035
10/10
Salmone selvaggio scozzese


<b>15</b> Acquistando questo prodotto accumulerai 20 punti con il nostro programma fedeltà. Puoi convertire 20 punti nel tuo account in un buono per un acquisto futuro.

Scheda tecnica

MARCA
Nella metà del XIX acquista vigne selezionate sulle terre dei Grands Crus de Champagne e da lì Louis Roederer comincia un’attività metodica, curando il vigneto, decifrandone il carattere e acquistandone di sempre migliori. La Maison si tramanda di generazione in generazione, rimanendo sempre a conduzione familiare da vocati ed indottrinati maestri viticoltori, rispettando la storia della Maison, ognuno perpetuando la sua ricerca della perfezione, il suo gusto della ricerca, della sperimentazione. Attualmente la Maison Louis Roederer è in mano a Frédéric Rouzaud, esponente della settima generazione della dinastia, che dispone di circaa 240 ettari di terreni, dalle più varie peculiarità, scelti e acquistati nei migliori territori della Champagne, fra i Grands e Premiers Crus della Montagne de Reims, della Côte des Blancs e della Vallée de la Marne. I 3 vitigni storici della Champagne coesistono nella tenute Louis Roederer. Lo Chardonnay apprezzato per la sua finezza, mineralità ed eleganza, il Pinot nero, la cui robusta costituzione struttura gli assemblaggi predisponendoli a meraviglia all'invecchiamento e il Pinot Meunier, vitigno dolce e più discreto la cui facolta di adattamento contribuisce all'armonia e alla morbidezza di alcune annate. Il lavoro esperto dei Vignaioli-Compositori si concretizza in ogni fase della creazione degli champagne, praticando una viticoltura su misura, adatta al profilo di ogni terreno e cercando la perfetta maturità delle uve nel rispetto del suolo e della biodiversità. Le uve dei vigneti sono raccolte a mano con la massima cura, raccolte in ceste e torchiate sullo stesso luogo della raccolta. La torchiatura è un'operazione molto delicata perché il colore del chicco non deve tingere il succo, che deve mantenere il suo colore biondo e la sua limpidezza. I succhi ottenuti vengono conservati separatamente, per ogni appezzamento, in circa 450 piccole botti di d’acciaio inossidabile e successivamente assemblate in composizioni...

chat Recensioni (0)